azienda agricola sanvitale
camere
prezzi
prenotazione
  indicazioni
links
 
prenotazione
ricette
  marroni IGT
farine e
biscotti
  miele
  confetture e conserve
english  
  home    
 
   
FACEBOOK  
Vacanze nel verde in Mugello
tra arte, sport e natura
Ancora fortemente vissuto dalle persone del luogo e coltivato con amore anche nelle zone più impervie dove i tronchi secolari dei castagni da frutto hanno assunto col tempo forme bizzarre e maestose, il Mugello - insieme al vicino Alto Mugello e alla Val di Sieve - offre numerosi itinerari per gli amanti delle escursioni a piedi, in bici e a cavallo.

Nelle vicinanze dell'Agriturismo Sanvitale troverete stalle con animali che di solito sono motivo di curiosità e interesse per grandi e piccini. Ci sono inoltre piscine e campi da tennis, due aviosuperfici e un campo da golf, mentre il lago di Bilancino offre spiagge e sport acquatici di ogni tipo, oltre ad ospitare numerose fiere ed eventi sportivi e naturalistici.

Non lontano dall'agriturismo Sanvitale, a Grezzano (fraz. di Borgo San Lorenzo) il Museo di Casa d'Erci offre un tuffo nel passato della civiltà contadina ospitando una raccolta di attrezzi rurali e un interessante percorso naturalistico.
La ferrovia Faentina attraversa panorami mozzafiato in tutte le stagioni.

L'autodromo internazionale del Mugello richiama migliaia di appassionati delle due e delle quattro ruote con un fitto calendario che spazia da aprile all'inizio di novembre. L'appuntamento più atteso è generalmente il "Gran Premio d’Italia" del Campionato Mondiale di Motociclismo che si corre ai primi di giugno.

Il vecchio e suggestivo tracciato ferroviario della "Faentina" consente di accedere al territorio sia dal versante romagnolo (partendo da Faenza) che da quello toscano (partendo da Firenze). La Ferrovia Faentina, che attraversa panorami mozzafiato in tutte le stagioni, offre tra l'altro il servizio di trasporto della bicicletta per i cicloturisti, che in Mugello troveranno diversi percorsi circolari.

Firenze, Siena, Pisa, Lucca, Arezzo e numerose altre città d’arte toscane sono facilmente raggiungibili.
Lo stesso Mugello è ricchissimo di piccoli gioielli di arte: pievi, tabernacoli, castelli e ville, piccoli musei e antichi mulini.
Da qui era originaria la casata de' Medici, le cui residenze (il Castello di Cafaggiolo e quello del Trebbio, entrambi opera dal Michelozzo) ancora ne testimoniano la magnificenza.

Il Mugello ha dato anche i natali a grandi artisti come Giotto, Beato Angelico e Andrea del Castagno e, in tempi piu' recenti, al poeta Dino Campana. Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo ospita i pregevoli manufatti liberty (ceramiche, oggetti in gres, vetrate) della locale famiglia Chini.

In ogni periodo dell'anno, ricchissimo è il calendario mugellano di eventi culturali, sportivi e folkloristici, tra cui ricordiamo il Palio della Fortezza a San Piero a Sieve (fine maggio), Dante Ghibellino a San Godenzo (inizio luglio), Medioevo alla Corte degli Ubaldini a Palazzuolo sul Senio (fine luglio) e il Diotto di Scarperia (inizio settembre).
Numerosi gli appuntamenti autunnali dedicati alle castagne, mentre Borgo San Lorenzo a fine novembre celebra il prelibato tartufo bianco. Nelle serate estive, sagre, festival e rassegne si susseguono in tutta la zona.

A Scarperia, antico borgo che ha appena festeggiato i 700 anni di storia, l'arte delle botteghe artigianali dei coltellinai è una tradizione che risale all'epoca medievale e che attraverso varie vicissitudini storiche ed economiche gode ancor oggi di un indiscusso prestigio tra appassionati e collezionisti di tutto il mondo.
Lo storico Palazzo dei Vicari nel cuore del borgo di Scarperia ospita un Centro di ricerca e documentazione sull'artigianato dei ferri taglienti e il Museo dei Ferri taglienti, inaugurato nel luglio 1999. Da oltre trent'anni cultori e produttori di "ferri taglienti" da tutto il mondo si danno appuntamento a Scarperia tra giugno e settembre per un immancabile evento: la Mostra dei Ferri Taglienti.

Nei dintorni di Firenzuola si estrae una magnifica pietra arenaria nota come "pietra serena", tanto amata dai grandi architetti toscani a partire da Filippo Brunelleschi.
Le antiche piazze, i particolari architettonici di centri storici e delle chiese, le Ville rinascimentali: da secoli, con la sua elegante colorazione grigio-azzurra, la pietra serena è protagonista dello stile toscano. La suggestiva ambientazione dei sotterranei della Rocca di Firenzuola ospita il Museo della Pietra Serena, che attraverso immagini, testimonianze e materiali illustra il rapporto tra il territorio e la pietra serena oltre alle vere e proprie opere d'arte che nascono dalla perizia dei maestri scalpellini. Sempre per celebrare la pietra serena, ogni anno in ottobre Firenzuola ospita inoltre la manifestazione "Dal bosco e dalla pietra".

Nella vicina Val di Sieve, la Strada dei Vini Chianti Rufina e Pomino percorre il territorio di produzione del Chianti Rufina, che ha un'estensione di oltre 12mila ettari nei comuni di Rufina, Pontassieve, Pelago, Londa e Dicomano.
La cinquecentesca Villa di Poggio Reale a Rufina, disegnata probabilmente da Michelangelo per la famiglia dei Mormorai, ospita l'Enoteca del Chianti Rufina e un Museo della vite e del vino.

O molto più semplicemente, concedetevi una vacanza nella natura all'insegna dell'informalità, di sapori dimenticati e del vivere lento: dormite fino a tardi; lasciatevi tentare dalla genuinità dei nostri prodotti biologici; indulgete nella vostra lettura preferita al sole in giardino o riscoprite il gusto di una partita a carte o dei giochi di società nel nostro accogliente salottino.

Mettetevi a vostro agio, siete i benvenuti.

Mugello agriturismo in toscana
scarperia
    Veduta aerea di Scarperia


lago di bilancino Mugello Tuscany
   Veduta del lago di Bilancino


castagneto nel mugello





Palazzo Vecchio Firenze


treno a vapore ferrovia faentina





paesaggio del mugello
agriturismo camere prezzi prenotazioni indicazioni circondario links
info@agriturismosanvitale.it Azienda Agricola Sanvitale Via Campagna, 20 - 50032 Luco di Mugello - Firenze - tel/fax 055 8401158